Attacchi di panico e cause: perché si manifestano queste crisi?

attacchi di panico cause

Chiedersi quali siano le cause degli attacchi di panico è un punto di partenza imprescindibile per intraprendere un percorso terapeutico che consenta di superare definitivamente queste così fastidiose manifestazioni.

Per gli attacchi di panico le cause possono essere davvero tantissime, ed è anche per questo motivo se per queste forti manifestazioni si possono contrastare in modalità molto differenti.

Gli attacchi di panico, è bene precisarlo, non hanno nulla a che vedere con ciò che è comunemente definito come panico, ovvero con quella sensazione di profonda ansia e preoccupazione correlata ad un evento che implica tali emozioni: nella grande maggioranza dei casi, infatti, gli attacchi di panico si manifestano senza che vi sia alcun motivo che possa razionalmente giustificare delle simili crisi.

Gli attacchi di panico, trattandosi di una manifestazione così complessa, necessitano assolutamente del parere di uno specialista il quale possa aiutare il paziente nell’individuare le cause che generano questo problema ed affiancarlo in un percorso terapeutico di qualità.

Attacchi di Panico Cause più frequenti

Per gli attacchi di panico le cause più frequenti sono di natura esclusivamente psichica: molte persone ne sono interessate, ad esempio, per il fatto di aver vissuto delle esperienze traumatiche o particolarmente dolorose, per il fatto di convivere con un’ansia molto accentuata, oppure ancora perché sono oltremodo stressate.

Allo stesso modo, è frequente che gli attacchi di panico siano correlati a delle specifiche fobie che interessano la persona, come ad esempio l’agorafobia, ovvero la paura dei luoghi affollati, oppure l’aerofobia, quindi la paura di volare in aereo.

Gli attacchi di panico possono essere messi in relazione anche a fattori di natura psico-fisica, e non esclusivamente psichica: questi disturbi, infatti, possono interessare dei soggetti che hanno fatto uso di droghe, e che ne pagano dunque le conseguenze anche ad una notevole distanza temporale, allo stesso tempo manifestazioni di questo tipo sono frequenti nei soggetti che hanno una dipendenza, come ad esempio quella dall’alcol o dal gioco d’azzardo.

Nella grande maggioranza dei casi le cause degli attacchi di panico sono ignote perfino alla stessa persona che ne è interessata, per tale ragione è assolutamente determinante il supporto di un professionista specializzato che possa comprendere perché si verificano queste crisi.

Quanto ai possibili rimedi, come accennato, le soluzioni sono diverse.

Può accadere che una persona riesca a superare gli attacchi di panico semplicemente trovando un nuovo equilibrio interiore, oppure il problema può essere superato tramite delle terapie di natura psicologica proposte dallo specialista.

In taluni casi possono essere prescritti dei farmaci, i quali ovviamente devono essere consumati solo ed esclusivamente previa prescrizione medica, e possono tornare utili, magari come semplice trattamento supplementare, dei rimedi omeopatici di vario genere.

Annunci